Strade pericolose - Est/Europa

Lo abbiamo già riportato in altri articoli/post ma ci teniamo a replicare questa informazione per la vostra sicurezza. Quando vi trovate nell'Europa dell'Est specialmente in Romania fate bene attenzione. La moto è già di per se un pericolo costante (a prescindere). Se poi a questo mix aggiungiamo la disattenzione e l'assoluto menefreghismo da parte dei conducenti di automobili si rischia molto. Le strade possono sembrare sicure, ampie e con visuale orizzontale perfetta.

Problema principale:
La velocità. Quando sul cartello stradale trovate 50 km orari dovete andare a 50 km orari e cosi via. Trasgredire significa perdere la patente immediatamente con multe salatissime. Provare per credere. Se la polizia rileva la vostra velocità tramite scanner non vi viene rilasciata una foto, solo un bruttissimo ricordo.

Disattenzione:
Basta meno di un secondo di distrazione che potete ritrovarvi sotto un treno (che attraversa le strade), su un campo di verdure o dentro un altro veicolo che vi precede. Cose viste dal vivo. Se dovesse accadere non avrete la meglio o la ragione. Difficilmente si schierano a favore del motociclista.

Non fidarsi mai degli automobilisti:
Non esiste un comportamento legale o corretto. Sono eventi rari. Tagliarvi la strada, tamponarvi o investirvi sono quasi la regola. L'ignoranza stradale è a livelli mai visti in altri paesi europei e non. I conducenti non si preoccupano minimamente delle conseguenze che potrebbero derivare dal loro comportamento. E meno male che alla guida (zero alcol) altrimenti era una strage quotidiana.

La moto in generale:
Se avete sostituito parti della moto originali con altre non omologate potrebbero sequestrarvi il veicolo a un controllo di polizia. Anche un pneumatico di un millimetro in più porta guai seri. Indossate sempre indumenti ad alto livello di visibilità, di giorno e di notte. Dash Cam consigliata anteriore sul casco e posteriore sulla moto. Altresì anche assicurazione fornita di soccorso stradale per recuperarvi in caso d'incidente, caduta o guasto generico.

Soluzioni:
Al momento nessuna, solo un'attenzione massima a 360 gradi da parte vostra. In Romania in 30 anni, 70.000 decessi avvenuti a causa di incidenti stradali.

Commenti

Post popolari in questo blog

Un nuovo inizio sul Blog

Informazioni personali sulla Romania

MOTORADUNO FORZE DI POLIZIA 2021 "Italia"

Manutenzione moto 2021